logomiscugli
Blog
26/05/2015, 21:47



OGM:-l’Olanda-dice-No-a-Monsanto-e-mette-al-bando-l’erbicida-Roundup


 



L’Olanda si schiera contro Monsanto. Dopo Russia, Tasmania e Messico, un nuovo Paese è pronto a dire stop alla vendita di erbicidi a base di glifosaton ai privati, a partire dalla fine del 2015. Lo ha deciso di recente il nParlamento olandese. I cittadini che utilizzano abitualmente l’erbicida Roundup nell’orto o in giardino dovranno trovare una diversa forma di controllo delle erbacce.

L’ingrediente principale di Roundup è il glifosato, sostanza che è stata correlata a cancro, infertilità, difetti alla nascita, danni al sistema nervoso e malattie renali. Ricordate la mamma che sfidò Monsanto pern indagare fino in fondo le cause della morte della sua bambina? Per non nparlare della presa di posizione di Brasile e Sri Lanka contro Roundup en glifosato, a causa della diffusione di malattie renali tra gli agricoltori.nEsther Owehand ha presentato la proposta per vietare il glifosato insieme a Gerard Schouw, altro membro del Parlamento olandese. La mozione è stata adottata. Gli stessi cittadini olandesi hanno espresso la loro preoccupazionen per i possibili danni causati all’ambiente e alla salute dal glifosato.n I partiti ambientalisti e animalisti hanno fatto sentire la propria nvoce e hanno ottenuto un largo consenso. 

La speranza è che l’azione dell’Olanda - e di tutti i Paesi Bassi - contro Monsanto sia fonte di ispirazione per tutti i Paesi europei e esteri, dove il glifosato è ancora normalmente utilizzato sia dai privati cittadini che nell’agricoltura industriale.nLEGGI anche: Roundup Monsanto: altri 5 motivi per mettere al bando il glifosaton nNegli Stati Uniti, ad esempio, ben 2n milioni di persone hanno espresso il desiderio di vietare i prodotti nMonsanto. Ma Fda e Usda hanno fatto ben poco per affrontare il problema. 

Marta Albè



1
SELEZIONA ARGOMENTO
SELEZIONA PER DATA
Salvatore Report
Olionutella
Oliogeo
DISCLAIMER 

Questo blog non rappresenta una testatagiornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puòpertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del7.03.2001.L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dailettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenutioffensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam,razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle normesulla Privacy.Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sonotratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora laloro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlovia email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabiledei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto avariazioni nel tempo.
Copyright 2015 AvventuraMarche - Privacy
60021 Camerano (AN) P.Iva 02377840422
Lascia un commento
Create a website